Antropologia e Letteratura

AddThis Social Bookmark Button

 La  Sezione "Antropologia e letteratura"

 

La sezione tematica "Antropologia e letteratura", che si è costituita il 10 giugno 1996, intende continuare sull’orma delle linee programmatiche indicate sin dalla sua costituzione, individuando alcuni ulteriori ambiti specifici di incontro e di ricerca, su cui lavorare.

Le linee programmatiche, che la sezione si è data sin dalla sua costituzione e che intende mantenere,  si possono così riassumere:

  - promuovere l’approfondimento dell'indagine sulla scrittura etnografica, in linea con alcune recenti domande della riflessione antropologica;

studiare la possibilità di elaborare un quadro teorico che metta in comunicazione questo settore di ricerca con le problematiche afferenti agli studi di antropologia della scrittura;

riprendere parallelamente la riflessione sulle implicazioni antropologiche dell'oralità, con particolare riferimento all'oralità letteraria, rivisitando in questa prospettiva tradizioni di studi e di ricerche quali la letteratura popolare a stampa, la scrittura popolare, la letteratura di tradizione orale, con riferimento ad aspetti quali la poetica comparata, l’antropologia della voce, del gesto e, più ampiamente, della performance;

riflettere problematicamente sull'uso che la ricerca antropologica può fare di testi letterari, nonché,  tenendo fermi limiti e distinzioni, definire i rapporti tra antropologia e letteratura all’interno del quadro teorico che si propone di elaborare.

A questi punti individuati, e che fanno ormai parte della storia della sezione,  intendiamo aggiungere l’analisi di nuove forme di comunicazione legate alle trasformazioni introdotte dalla globalizzazione e dai nuovi media, con l’emergere di nuovi soggetti che producono letteratura, nonché di nuove forme di scrittura, quali quelle legate all’uso delle nuove tecnologie. Rispetto a questo ambito intendiamo proporre come temi di ricerca: la letteratura delle migrazioni, la letteratura di viaggio  e le scritture in rete.

Inoltre la sezione è impegnata sul tema genere e letteratura. Sul filone della letteratura delle donne e per le donne la sezione intende proporre alcune tematiche quali la chick-lit.

Sui gender studies è stata prodotta la pubblicazione: Donne che leggono, donne che scrivono. Saggi di antropologia e letteratura, a cura di  Laura Bonato e Valentina Porcellana,  Libreria Stampatori, Torino 2011. 

 

 

Coordinatrici: Gianfranca Ranisio, Facoltà di Sociologia, Dipartimento di Sociologia, Università degli Studi di Napoli Federico II- Vico Monte di Pietà 1, 80138 Napoli.  tel. 081-2535874, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Laura Bonato, Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere e Culture Moderne, tel.011-6704804, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .           

“AISEA” si avvale di cookie per le finalitá illustrate nella pagina Privacy Policy. Chiudendo questo banner o procedendo con la navigazione e accedendo a un qualunque elemento del sito “aisea.it” acconsenti all’utilizzo dei cookie. Privacy Policy.