Nuove Iscrizioni

AddThis Social Bookmark Button

Estratto dallo statuto dell’associazione:
(…) “Art. 3 L’Associazione è composta da:

a) soci ordinari;
b) soci collettivi;
c) soci onorari;
d) soci sostenitori.

a) sono soci ordinari, su semplice domanda, i professori universitari di ruolo e fuori ruolo, gli assistenti ordinari e i ricercatori di discipline antropologiche nelle università italiane e straniere; i curatori e il personale scientifico di ruolo attualmente impiegato nei musei demo-etno-antropologici statali italiani e stranieri e delle regioni italiane a statuto speciale; i funzionari tecnici (ex-tecnici laureati) di pertinenza demo-etnoantropologica; i titolari di Diploma di scuole di specializzazione triennali in discipline demo-etno-antropologiche in attività presso le Università italiane; gli assegnisti di ricerca, i titolari di master universitari di secondo livello e gli iscritti a dottorati italiani o stranieri (PhD) con forte contenuto disciplinare demo-etno-antropologico.Qualora tale contenuto non sia prevalente la domanda dovrà essere accompagnata da una lettera di presentazione di un docente Dea incardinato, indirizzata alla Commissione ammissioni. La lista dei corsi di dottorato e dei master riconosciuti abilitanti ai fini dell’Associazione verrà stabilita e costantemente aggiornata dalla suddetta commissione di cui al seguente capoverso.
Possono essere soci ordinari, su domanda corredata da curriculum, tutti coloro (italiani e stranieri) che dimostrino di aver dato specifici e sistematici contributi di ricerca, analisi, divulgazione all’area delle conoscenze demo-etnoantropologiche. Il giudizio di merito è deliberato dal Consiglio Direttivo, sulla base del lavoro istruttorio e del parere consultivo della Commissione per le Ammissioni.

AVVERTENZE

Chi intende aderire all'Associazione in qualità di Socio ordinario "di diritto" (art. 3, comma 2 e 3 dello Statuto) deve presentare domanda con l'indicazione del possesso dei requisiti richiesti dallo Statuto.

Chi intende aderire in qualità di Socio ordinario per "aver dato specifici e sistematici contributi scientifici di ricerca, analisi, divulgazione all'area delle conoscenze demo-etno-antropologiche" (art. 3, comma 4 dello Statuto) deve presentare domanda corredata da un curriculum vitae et studiorum, con l'indicazione dei titoli ed almeno due pubblicazioni allegate (anche in fotocopia) scelte a sua discrezione tra quelle indicate nel suo curriculum ovvero documentazione di mostre, catalogazione e specifici e sistematici contributi di ricerca, analisi e divulgazione su supporti multimediali.

In ogni caso, previa istruttoria positiva da parte del Presidente e/o della Commissione Ammissioni, l’iscrizione sarà considerata effettiva solo dopo che il neo-socio abbia versato la quota di adesione annuale, che al momento è pari a 50 Euro. 

 

Nuove Iscrizioni

“AISEA” si avvale di cookie per le finalitá illustrate nella pagina Privacy Policy. Chiudendo questo banner o procedendo con la navigazione e accedendo a un qualunque elemento del sito “aisea.it” acconsenti all’utilizzo dei cookie. Privacy Policy.